calcolo uretere

Risposta:

Per darle una risposta ai suoi quesiti ho necessità di visitarla e di farle un'ecografia. I calcoli di queste dimensioni siti nell'uretere possono il più delle volte essere da noi trattati con la litotrissia senza alcun problema.

Risposta:

sono almeno 35 anni che non si interviene più chirurgicamente in questi casi se non eccezionalmente. Per il calcolo del rene si può trattare tranquillamente con la litotrissia extracorporea, metodo assolutamente non invasivo che si effettua oggi senza ricorrere a nessun tipo di anestesia. Per il calcolo dell'uretere è necessario che lo esploriamo ecograficamente per vedere se si può visualizzare (la nostra apparecchiatura è a puntamento ecografico!)

Risposta:

Non sono a conoscenza di studi che dimostrino un’azione di prevenzione degli antiossidanti sulla litiasi renale. Posso pero’ dirle che l’assunzione di vitamina C a dosi elevate puo’ favorire la formazione dei calcoli renali.