Ultimi Consulti

Dell'esperto risponde

Vai all'esperto risponde

Domanda:

Ho avuto una colica renale con un calcolo di 5 mm che dopo pochi giorni ho espulso spontaneamente (non me ne sono neanche accorto). L'ultima ecografia mostra nel rene sinistro la presenza di altri calcoli, il più grosso di 7,5 mm. Volevo sapere se ha senso usare la litotrissia extracorporea per polverizzarli, prevenendo l'insorgenza di coliche.

Risposta:

Lei ha un’indicazione precisa all’intervento di litotrissia perché i calcoli devono essere trattati quando sono nel rene. Se scendono nell’uretere tutto diventa più difficile, anche effettuare una litotrissia.

Vai alla domanda