Ultimi Consulti

Dell'esperto risponde

Vai all'esperto risponde

Domanda:

Un’Uro TAC effettuata due giorni or sono ha evidenziato nel tratto distale dell’uretere di sinistra, in prossimità dello sbocco uretero-vescicale, un’immagine iperdensa del diametro di circa 6mm da riferire ad un calcolo senza segni di idronefrosi. Mi hanno prescritto una cura. Non ho nessun sintomo ma nelle urine sto osservando dei puntini neri. Bevo 2,5 litri di acqua al giorno. Riuscirò ad eliminare questo calcolo?

Risposta:

Il problema è che le dimensioni del calcolo misurate con la TAC o con una Rx diretta potrebbero essere (come quasi sempre accade) inferiori a quelle reali in quanto i raggi x evidenziano solo le componenti calciche del calcolo. Le dimensioni reali sono quelle misurate con l’ecografia. Ora, per poterle rispondere, dovrei farle un’ecografia. Se il calcolo è realmente 6 mm ci sono buone possibilità di espellerlo spontaneamente. Se fosse invece di dimensioni maggiori potrebbero esserci dei problemi. Allora ci sarebbe un’indicazione alla litotrissia extracorporea.

Vai alla domanda