DA QUALI SOSTANZE SONO COMPOSTI I CALCOLI

QUALI SINTOMI POSSONO CAUSARE I CALCOLI RENALI E QUANDO
29 Novembre 2019
QUALI SONO LE CAUSE DELLA FORMAZIONE DEI CALCOLI
1 Dicembre 2019

1) Ossalato di Calcio monoidrato (Whewellite)
o diidrato (Whedellite) 65% :
Ossalato di Ca 30%; Ossalato + Fosfato di Ca 30%; Ossalato di Ca + Acido Urico 5%. Si formano in pazienti con iperossaluria e/o
ipercalciuria
2) Fosfato di Calcio (Brushite) 10-20%.
Si formano in urine alcaline. Esiste una correlazione con l’Acidosi tubulare distale e con le gravidanze
3) Acido Urico 10-20% :
Acido Urico puro; Urato Monosodico;
Urato di Ammonio.
Si formano in urine acide. L’Acido Urico promuove la cristallizzazione dell’ossalato di calcio. Spesso un calcolo calcico è costituito da un nucleo radiotrasparente di acido urico
4) Fosfato Ammonio Magnesiaco e Carbonato
di Calcio 2-5% (Struvite).
Sono calcoli infiammatori che si formano in urine alcaline
5) Cistina 1%.
Si forma in urine acide in pazienti affetti da Cistinuria
6) Xantina 1%.
Si forma in pazienti sottoposti ad una terapia non corretta con Allopurinolo. La xantina è infatti l’immediato precursore dell’Acido urico.